Immobili

palazzo maestoso

  • NER_8039.jpg
  • NER_8100.jpg
  • NER_8171.jpg
  • NER_8243.jpg
  • Untitled_Panorama1_1.jpg
  • Cod.Riferimento: immobili di pregio 73
  • Prezzo: Trattativa Riservata
  • Metri Quadri: 2.000
  • N. Vani:
  • Camere
  • Bagni
  • Giardino: Si
  • M. Quadri Giardino: 150
  • Stato Proprieta': ristrutturato
  • Piscina: No
  • Classe Energetica: D
  • Indice di prestazione Energetica: N.D.
Toscana - Pisa - palazzo in toscana

la vendita riguarda un palazzo nobile della fine del XVI con un notevole interesse artistico evidenziando l'epoca di passaggio fra rinascimento e barocco: il palazzo si presenta sul fronte strada di circa quaranta metri, per una profondità di sedici. la parte oggetto della presente  vendita ha una superficie di circa mq. 2000  disposti su più livelli.. in particolare il piano primo o piano nobile, ha una superficie di circa 500 disposti su un unico piano. il piano terra e seminterrato  dove sono ubicate le cantine del palazzo hanno una superficie di mq. 450 esclusa la chiostra esterna . al piano terreno con accesso direttamente da livello strada, si trova un fondo commerciale . gli ultimi piani sono interessati dagli appartamenti a fini abitativi, disposi su livelli sfalzati. ogni piano è collegato a mezzo di una scala interna,  la metratura degli alloggi è di circa mq. 960,  rimangono escluse le scale di collegamento i vari corridoi e le terrazze .la facciata principale è ad intonaco civile tetto in travi e travicelli con copetura in coppi e togole tipiche toscane. il palazzo e' grandioso nel quale sono compresi nelle vendita gran parte della  raccolta di alabastri antichi, tra cui i monumentali candelabri, i tavolini intarsiati, ed una collezione di oggetti cinesi ed orientali del settecento ed ottocento molto ricca ed importante. il resto è costituito da pregevole mobilia italiana e da una eccezionale quadreria dei secoli XV -XIX.
il palazzo è una vera e propria  casa-museo, dove sono esposte opere d'arte, arredi, candelabri in alabastro, oggetti antichi e molti libri, anche rari.
le sue 14 sale sono arredate splendidamente rappresentanti l’arte italiana, europea e orientale dal 1400 al 1900. tutto è rimasto come lo hanno visto, nel corso dei secoli, i re, i principi che vi furono ospitati.  come quasi tutte le sale del palazzo ci sono  le pareti dipinte a finto parato medievale.  all'interno si può ammirare una splendida consolle di alabastro con soprastante specchiera dorata del settecento contornata da antiche miniature indiane su  avorio, carta e legno.. completano le pareti tre bellissimi ritratti di scuola piemontese ed una piccola collezione di ombrellini da sole e antichi pastoni da passeggio.Vi e' una meravigliosa  sala, spettacolare per i sui dipinti e per la pavimentazione con tessere bianche in alabastro indurito, che dona allo spettatore, bellissimi effetti prospettici,  tutti i lampadari sono in vetro di murano. Il palazzo inoltre dispone di una sala da pranzo, un salotto, la sala delle porcellane, la biblioteca con libri rari e vari dipinti della seconda metà del 1600 il cui soffitto, , il salotto rosso, il salotto del terrazzo da cui si accede direttamente al balcone posto nella facciata principale del palazzo, camera del re , camera gialla, il guardaroba, la sala musica e la sala per le mostre. Al piano terra ed al piano seminterrato,  si trovano invece “le cantine del palazzo” dove si può ammirare “il pozzo etrusco” risalente al v o vi secolo a.c., veniva utilizzato per la raccolta  di acqua, ha una profondità di 4,5 mt. ed una larghezza di 2,20 mt. All'interno delle cantine si trova anche una cisterna etrusca .le cantine ad oggi sono utilizzate da gestori per diverse attività  il palazzo inoltre ospita 10 appartamenti ad uso abitativo da cui si accede da una piccola porta privata posta sulla facciata principale. i vari alloggi posti sui diversi piani hanno una propria indipendenza rispetto alla parte principale del palazzo.